Allenamento a porte aperte: Chiotti fa già la differenza.

chiotti1

Questo articolo ha avuto 172 visualizzazioni.

David Chiotti

Ieri pomeriggio, dalle 18:00 alle 20:00, si è svolto l’allenamento a porte aperte al PalaPentessagulia. Occasione per i tifosi di essere vicino alla squadra e soprattutto guardare la squadra allenarsi in vista del match contro Sassari.
Occhi puntanti sul nuovo arrivato David Chiotti, che senza dubbio ha già stupito il centinaio di tifosi presenti sul parterre oltre che a Piero Bucchi e compagni.
Sempre in prima fila durante la fase di riscaldamento, David ,in pettorina con il numero 13 (numero che indosserà anche in campo) ha dimostrato una buona tenuta fisica e anche un buon feeling con i compagni. Infallibile nel cuore dell’area sembra essere l’uomo giusto per sostituire Aminu e come ha dichiarato coach Bucchi darà esperienza alla squadra.

Momcilo Latinovic

Passiamo ai 2 giovani in prova, ovvero Momcilo Latinovic (serbo classe ’89) e Martin Jurtom (estone classe
’94). Il primo è sembrato più ambientato e sicuro dei suoi mezzi, per questo sia coach Bucchi che coach Michelutti l’hanno chiamato più volte in causa nelle rotazioni del 4 vs 4 e nel 5 vs 5 finale. Il secondo, nonostante abbia già una buona struttura fisica è apparso ancora un pò spaesato e spesso coach Bucchi si intratteneva con lui per dargli utili consigli. La scelta finale andrà quasi sicuramente sul serbo, ma mai dire mai, la società infatti ha tempo sino all’11 Gennaio per tesserare un nuovo comunitario.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.