Anteprima: Enel Basket Brindisi-Grissin Bon Reggio Emilia

Enel Basket Brindisi-Grissin Bon Reggio Emilia

Questo articolo ha avuto 474 visualizzazioni.

Enel Basket Brindisi-Grissin Bon Reggio Emilia

Sabato sera al PalaPentassuglia si chiuderà il girone d’andata della Serie A BEKO. I padroni di casa dell’Enel Basket Brindisi ospitano tra le mura amiche la Grissin Bon Reggio Emilia. Gli uomini di coach Piero Bucchi vincendo si assicurerebbero il 4° posto in classifica mentre gli uomini di Massimiliano Menetti possono riuscire a chiudere il girone d’andata al 2° posto ma solo se riuscissero ad espugnare il PalaPentassuglia e se sia Venezia e Sassari dovessero perdere le proprie gare. Sfida quindi importante non solo per il proseguo del campionato ma anche per posizionarsi al meglio in vista delle Final Eight di Desio. I precedenti a Brindisi sono a favore dei padroni di casa per 3-1. L’ultima vittoria di Reggio Emilia risale al 30 Marzo 2013 quando si impose per 69-84. Palla a 2 sabato sera alle 20:30.

Enel Basket Brindisi:
Enel BrindisiIl 2015 dell’Enel Basket Brindisi è iniziato con la sconfitta in casa della corazzata dell’EA7 Emporio Armani che ha visto interrompere la serie positiva di 4 gare consecutive conquistate in campionato nel mese di Dicembre. Gli uomini di coach Piero Bucchi, attualmente 5° in classifica con 18 punti, in vista delle Final Eight, vincendo contro la Grissin Bon, hanno l’opportunità di chiudere al 4° posto. Infatti se dovesse arrivare la vittoria sabato sera nell’anticipo, l’Enel Brindisi si classificherebbe 4° anche se dovesse finire a parimerito (a 20 punti) con Sassari e Reggio Emilia (se entrambe dovessero perdere), con Trento e Reggio Emilia (se la prima vincesse e la seconda naturalmente perdesse al PalaPentassuglia) e con Sassari,Trento e Reggio Emilia (se Sassari perdesse contro Cremona, Trento vincesse contro Bologna e Brindisi vincesse contro Reggio Emilia). Una sconfitta potrebbe costare anche il 5° posto nel caso in cui Cremona riuscisse ad espugnare Sassari (con la classifica avulsa in questo caso Brindisi chiuderebbe 6°). Potrebbe andare ancora peggio se Brindisi e Trento dovessero perdere e Cremona dovesse vincere, in questo caso l’Enel chiuderebbe al 7° posto. Denmon & Co. vorranno sicuramente riscattarsi dopo l’impresa sfiorata al Mediolanum Forum e vorranno riprendere il cammino positivo del mese di Dicembre. Nonostante la sconfitta di Milano, la difesa di Brindisi rimane la migliore del campionato (71.6 punti di media concessi agli avversari). Inoltre Delroy James rimane il 2° miglior rimbalzista della Serie A (9.1 palloni arpionati di media) mentre James Mays è salito nella Top 5 dei giocatori con il più alto plus minus (8.3).
Queste le parole di coach Piero Bucchi che anticipano il match: “Sarà una gara molto impegnativa. Reggio Emilia è una squadra molto equilibrata e il gruppo è molto coese e compatto. Sono molto validi sugli esterni e aver molti italiani nel roster gli da quel qualcosa in più. Noi dovremmo essere molto solidi in attacco e in difesa”

Roster: 0 Pullen, 2 Harper, 5 James, 7 Bulleri, 8 Cournooh, 9 De Gennaro, 12 Denmon, 15 Morciano, 19 Zerini, 31 Turner Jr., 40 Mays, 50 Eric. Coach: Piero Bucchi

Grissin Bon Reggio Emilia:
Gli uomini di coach Menetti hanno chiuso il 2014 con 3 vittorie e 2 sconfitte e hanno iniziato il 2015 con la vittoria contro la Pasta Reggia Caserta. Attualmente la squadra Emiliana è attualmente 4° in classifica con 20 punti ma può chiudere il girone d’andata al 2° posto se Venezia e Sassari dovessero perdere e quindi piazzarsi al meglio in vista delle Final Eight.
In Estate il roster si è rinforzato con Drake Diener, MVP della passata stagione con il Banco di Sardegna Sassari, che dopo l’avvio limitato da un’infortunio ad oggi viaggia con la media di 13.3 punti, 3.9 rimbalzi e 2.8 assist, con Achille Polonara, proveniente dalla Cimberio Varese (11.1 punti e 8.4 rimbalzi di media) e con Darjuš Lavrinovič. L’ala lituana però a causa di un’infortunio al pollice sinistro ha saltato tutte le gare di campionato ed EuroCup giocando così solo poche gare di pre-season. Per rimediare alla sua assenza la Grissin Bon Reggio Emilia fino al 12 Dicembre 2014 aveva firmato il fratello gemello Kšyštof Lavrinovič.
Per il resto il roster è essenzialmente uguale a quello della passata stagione che è riuscita a vincere l’EuroChallenge. Amedeo Della Valle, tornato in Italia lo scorso marzo dopo l’esperienza in NCAA con Ohio State, si sta confermando come uno dei giovani più talentuosi in Italia (10.1 punti, 2.4 rimbalzi e 1.9 assist di media) così come Federico Mussini che nonostante sia un classe ’96 sin dalla stagione 2012/13 riesce a ritagliarsi uno spazio in campo. Quest’anno viaggia con la media di 5.6 punti in 20.3 minuti di media con le scarpette allacciate. Sono rimasti in Emilia anche Andrea Cinciarini (11.2 punti, 5.5 rimbalzi e 6.4 assist di media. Inoltre MVP delle Final Four di EuroChallenge lo scorso anno) e Rimantas Kaukenas (13.6 punti di media), ovvero uomini di esperienza in una squadra tutto sommato molto giovane.
Queste le parole di coach Massimiliano Menetti ad anticipare il match: “Sono la squadra che ultimamente sta crescendo di più ed è la vera anti-Milano. L’ha dimostrato anche nella partita al Forum in cui l’ha messa in grande difficoltà. Lo ritengo un collettivo pronto all’ultimo salto, in più ci sarà il tutto esaurito quindi un grande entusiasmo.Mettono grande fisicità nella loro pallacanestro e possiamo dire di avere due filosofie molto diverse sia come struttura che come gioco anche se ad entrambi piace correre. Sono completi in tutti i ruoli e hanno anche esperienza visto che dalla panchina escono Bulleri e Zerini”.

Roster: 4 Mussini, 6 Polonara, 7 Lavrinovic, 8 Della Valle, 10 Pechacek, 11 Pini, 13 Kaukenas, 14 Cervi, 15 Silins, 16 Diener, 20 Cinciarini. Coach Francesco Menetti

COSI’ IN CAMPO:
Starting Five Brindisi: Pullen, Denmon, Turner Jr., James, Mays.
Starting Five Reggio Emilia: Cinciarini, Diener, Della Valle, Silins, Polonara.

ARBITRI
Saverio LANZARINI – Maurizio BIGGI – Evangelista CAIAZZA

DIRETTA TV/STREAMING
– TeleTricolore, clicca qui per vedere la diretta della gara in streaming (N.B. la partita potrebbe essere non visibile fuori l’Emilia-Romagna per questioni riguardanti i diritti tv).

DIRETTA RADIOFONICA
- Ciccio Riccio (91.6 mhz)
– Studio 100 (97.5 mhz)

STATISTICHE & CURIOSITA’
– Per conoscere le statistiche e le curiosità del match, clicca qui.
- Lo sapevi che..? Cournooh e Della Valle Clicca qui.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.