Anteprima: Enel Basket Brindisi-Södertälje Kings

Enel Basket Brindisi-Södertälje BK

Questo articolo ha avuto 797 visualizzazioni.

Enel Basket Brindisi-Södertälje BK

Prima storica “casalinga” per l’Enel Basket Brindisi. Al PalaPentassuglia, che andrà verso il sold-out, la squadra di coach Piero Bucchi giocherà la seconda gara di EuroChallenge (Gruppo A), ospitandoSödertälje Kings. La squadra svedese è atterrata a Brindisi lunedì sera e martedì mattina ha svolto il primo allenamento sul parquet Brindisino. Gli uomini di casa dovranno riscattarsi dalla sconfitta rimediata alla prima giornata, così come gli ospiti, che però appaiono i meno favoriti a passare il 1° turno. Palla a 2 mercoledì sera alle 20:45.

Enel Basket Brindisi:
Per la prima gara Europea in casa, l’Enel Basket Brindisi deve rinunciare, come da qualche settimana a questa parte, a James Mays. Alcuni rumors, volevano anche Cedric Simmons in dubbio per la gara, e nella sera di martedì è arrivata l’ufficialità che, anche il pivot naturalizzato bulgaro, non sarà del match (a causa di problemi burocratici).Spazio quindi, per il momento, ancora a Dejan Ivanov dal primo minuto. In EuroChallenge la squadra è reduce dalla sconfitta di Den Bosch contro il SPM Shoeters, dove la squadra dopo un 1° tempo disastroso ha sfiorato l’impresa, fallendo la rimonta a causa del tiro finito sul ferro di Marcus Denmon all’ultimo secondo. In campionato, invece, gli uomini di coach Piero Bucchi, domenica scorsa hanno perso l’imbattibilità casalinga cedendo all’Umana Reyer Venezia e rimediando così la 2° sconfitta in campionato.

Roster: 2 Harper, 5 James, 7 Bulleri, 8 Cournooh, 9 De Gennaro, 12 Denmon, 15 Morciano, 19 Zerini, 22 Henry, 31 Turner Jr., 40 Mays, 44 Ivanov, ? Simmons. Coach: Piero Bucchi

Södertälje Kings:
La squadra svedese è la seconda squadra più titolata in Svenska basketligan (Ligan) con 9 titoli, due dei quali ottenuti negli ultimi 2 anni. Proprio nelle ultime 2 stagioni il SBBK ha iniziato a partecipare per la prima volta nella sua storia in EuroChallenge (2 vittorie e 4 sconfitte nel 2012/13 e 3 vittorie e 3 sconfitte nel 2013/14) non ottenendo comunque sia dei ottimi risultati. Nella prima gara, la squadra allenata da Vedran Bosnic, ha ceduto in casa contro il Rathiopharm Ulm (squadra tedesca, che insieme a Brindisi è la maggior candidata a passare il 1° turno) con il risultato di 71-76. In campionato, i detentori del titolo, sono attualmente secondi in classifica con 14 punti (con 7 vittorie e 2 sconfitte). Gli stessi punti ha totalizzato la capolista Uppsala Basket che però ha giocato 2 gare in meno (7 vittorie). Nell’ultimo turno, giocato il 7 Novembre, la squadra è reduce dalla vittoria sul campo del ecoÖrebro per 85-89. Protagonisti della vittoria, e quindi da tenere d’occhio anche al PalaPentassuglia, l’ala croata Toni Bizaca, autore di 37 punti, e l’ala grande Aaron Anderson che ha chiuso in doppia-doppia (14 punti e 12 rimbalzi). Altro uomo pericoloso della squadra svedese è Darko Jukic, che in campionato viaggia con la media di 14.2 punti a partita.

Roster: 4 Carl Engström, 5 Jesper Andersson, 6 Erik Johansson, 8 Uros Zadnik, 9 Darko Jukic, 14 Aaron Anderson, 15 Filip Kovacek, 20 Dino Butorac, 23 Vincent Simpson, 31 Mike Joseph, 38 Toni Bizaca. Coach: Vedran Bosnic

COSI’ IN CAMPO:
Starting Five Brindisi:
Henry, Denmon, Turner Jr., James, Ivanov.
Starting Five Södertälje: 
Butorac, Zadnik, Bizaca, Jukic, Engström .

DIRETTA STREAMING
Clicca qui per vedere la diretta della gara in streaming.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.