Anteprima: Enel Basket Brindisi-Umana Reyer Venezia

Enel Basket Brindisi-Umana Reyer Venezia

Questo articolo ha avuto 560 visualizzazioni.

Enel Basket Brindisi-Umana Reyer Venezia

Seconda gara consecutiva al PalaPentassuglia per l’Enel Basket Brindisi. La squadra di coach Piero Bucchi attende l’Umana Reyer Venezia di coach Carlo Recalcati, che lo scorso anno, alla guida della Sutor Montegranaro riuscì a strappare 4 punti alla compagine bianco-azzura (Montegranaro inoltre fu la prima squadra a violare il parquet Brindisino durante la stagione 2013/14). Sarà una sfida di alto vertice, tra 2 delle pretendenti che nel corso della stagione cercheranno di dare più fastidio ai campioni in carica dell’Olimpia Milano, ma anche alla Dinamo Sassari. La gara contro Venezia rappresenta per Brindisi. da sempre, una gara insidiosa e difficile. Solo lo scorso anno la squadra bianco-blu è riuscita a vincere entrambe le gare, violando così per la prima volta il parquet Veneto. Palla a 2 domenica pomeriggio alle 18:15.

Enel Basket Brindisi:
Enel BrindisiBrindisi, ha ancora il dubbio Mays ma probabilmente anche questa domenica non sarà della partita. L’ambiente è stato scosso positivamente dalla notizia del ritorno del pivot Cedric Simmons. Anche lui però in forse, con la società che spera di averlo in tribuna domenica e in campo mercoledì in EuroChallenge. La squadra è reduce dalla vittoria in campionato, ottenuta sabato scorso, contro le Dolomiti Energia Trento e dalla prima apparizione in Europa nella trasferta di Den Bosch, che però ha visto la squadra uscire sconfitta ai danni del SPM Shoeters. Queste le parole del GM Alessandro Giuliani: “Vedremo come reagiamo a giocare 2 partite alla settimana. Come reagiscono i giocatori di testa e alle regole che gli da coach Piero Bucchi ad affrontare squadre e giocatori diversi in poco tempo. Sono curioso anche io di vedere come sarà la partita di Domenica contro Venezia, perchè una squadra che è stata allestita per fare di più rispetto l’anno scorso e che ha investito molto per arrivare ai livelli di Milano e Sassari”.

Roster: 2 Harper, 5 James, 7 Bulleri, 8 Cournooh, 9 De Gennaro, 12 Denmon, 15 Morciano, 19 Zerini, 22 Henry, 31 Turner Jr., 40 Mays, 44 Ivanov, ? Simmons. Coach: Piero Bucchi

Umana Reyer Venezia:
Venezia è per la maggior parte degli addetti ai lavori una delle candidate a giocarsi lo scudetto con Milano e Sassari. La squadra Veneta si è rafforzata molto in estate, formando un roster completamente nuovo, acquistando molti giocatori provenienti dalla Mens Sana Siena. Sono arrivati infatti Tomas Ress, Jeff Viggiano (vecchia conoscenza di Brindisi) e Benjamin Ortner. La cabina regia è affidata a Julyan Stone proveniente dalla NBA (Toronto Raptors) e a Phil Goss arrivato dalla Virtus Roma. In questo momento la squadra, come Brindisi, ha ottenuto 6 punti in 4 partite. E’ reduce dalla vittoria casalinga contro Varese, ottenuta all’ultimo secondo grazie alla tripla, proprio di Goss ma arriva a Brindisi con il dubbio Dulkys. . Queste le parole di Coach Carlo Recalcati: “In settimana abbiamo avuto l’assenza di Dulkys che però ha fatto dei passi in avanti, almeno a vederlo. Solo nell’immediato prepartita decideremo sul suo eventuale utilizzo, in accordo con lo staff medico. Affrontiamo un’altra squadra con obiettivi molto alti, costruita molto bene. È una squadra interessante che disputa anche una coppa e per questo può contare su roster lungo e tante rotazioni. Personalmente sarà un piacere poi rivedere in campo Bulleri, un giocatore con il quale ho condiviso tante estati con la Nazionale. Brindisi poi è sempre un campo dove non è facile giocare e credo ci aspetti una partita molto intensa nella quale non ci potremo permettere di pensare a limitare solo un giocatore perché hanno tanti ottimi terminali offensivi.”

Roster: 1 Moore, 2 Stone, 4 Peric, 5 Goss, 10 Ruzzier, 14 Ress, 16 Ortner, 22 Viggiano, 33 Ceron, 44 Dulkys . Coach: Carlo Recalcati.

COSI’ IN CAMPO:
Starting Five Brindisi:
Henry, Denmon, Turner Jr., James, Ivanov.

Starting Five Venezia: Stone, Goss, Viggiano, Peric, Moore.

ARBITRI
Manuel MAZZONI – Gabriele BETTINI – Dario MORELLI

DIRETTA STREAMING
– SportTelevision, clicca qui per vedere la diretta della gara in streaming.

Per conoscere le statistiche e le curiosità del match, clicca qui.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.