Anteprima: Södertälje Kings-Enel Basket Brindisi

Södertälje BK- Enel Basket Brindisi - EuroChallenge

Questo articolo ha avuto 466 visualizzazioni.

L’Enel Basket Brindisi è volata in Svezia per la 5° Giornata del Gruppo A di EuroChallenge dove sfiderà i padroni di casa del Södertälje Kings. Partita decisiva per gli uomini di coach Piero Bucchi, che in caso di vittoria potrebbero avere già più di mezzo piede nelle “Last 16″. Gli svedesi però vorranno riscattarsi dopo 4 sconfitte consecutive in EuroChallenge e vorranno chiudere al meglio la competizione. Palla a 2 martedì sera alle 19:00.

Södertälje Kings:
La squadra svedese questa settimana ha riposato nella Svenska basketligan
(Ligan) e attualmente occupa il 5° posto in classifica. La squadra di Vedran Bosnic è reduce da 2 vittorie consecutive, l’ultima ottenuta in casa il 29 Novembre contro il KFUM Nässjö per 88-64. L’avventura in EuroChallenge però non è delle migliori, infatti i “Kings” hanno ottenuto 4 sconfitte consecutive, eguagliando  per il momento il record di sconfitte ottenuta nell’edizione 2012/13, e per via di questi risultati occupano l’ultima posizione del Gruppo A con 4 punti. L’uomo più pericoloso della compagine rimane sempre il croato Bizaca che in coppa viaggia con la media di 20.3 punti e 3 rimbalzi. Bene anche il danese Jukic con 16 punti e 4 rimbalzi di media (il migliore a rimbalzo per gli svedesi). Nella classifica generale dell’EuroChallenge, il Södertälje Kingsè in 31° posizione per i punti realizzati per gara (media di 68.5), in 32° posizione per i rimbalzi totali (media di 24.8), in 29° posizione per gli assist serviti (media di 11.8) e in 25° posizione per i punti subiti (media di 85.5).

Roster: 4 Carl Engström, 5 Jesper Andersson, 6 Erik Johansson, 8 Uros Zadnik, 9 Darko Jukic, 14 Aaron Anderson, 15 Filip Kovacek, 20 Dino Butorac, 23 Vincent Simpson, 31 Mike Joseph, 38 Toni Bizaca. Coach: Vedran Bosnic

Enel Basket Brindisi:
La squadra di coach Piero Bucchi è ancora sotto shock per l’infortunio di Cedric Simmons (clicca qui per i dettagli) che dopo meno di un mese dal ritorno nell’Enel Basket Brindisi termina anzitempo la sua seconda avventura in Puglia. Domenica pomeriggio la squadra è partita per Roma mentre Lunedì ha raggiunto la Svezia. Dopo 4 vittorie consecutive tra Serie A ed EuroChallenge, sabato contro l’Openjobmetis Varese è arrivato un nuovo stop. Ma Denmon & Co. sono in Svezia per centrare la 3° vittoria consecutiva in coppa e nel caso di successo contemporaneo del Ratiopharm Ulm la squadra del presidente Nando Marino potrebbe qualificarsi con un turno di anticipo alle “Last 16″. Nell’ultima gara poi contro la squadra Tedesca si giocherebbe per il 1° e il 2° posto nel girone. Nell’ultima gara contro il SPM Shoeters James ed Harper, 2 dei migliori in coppa, hanno messo a referto 1 punto (in 2), evento mai successo da quando è iniziata la competizione. Marcus Denmon si conferma il migliore del team con la media di 17.3 punti, 2.8 assist e 2.3 rimbalzi. James Mays, all’esordio in coppa contro gli Olandesi del Den Bosch, ha messo a referto 14 punti e 5 rimbalzi.  Nella classifica generale dell’EuroChallenge, l’Enel Basket Brindisi è in 17° posizione per i punti realizzati per gara (media di 78), in 15° posizione per i rimbalzi totali (media di 36.3), in 26° posizione per gli assist serviti (media di 13.3) e in 3° posizione per i punti subiti (media di 69.5), risultando così una delle squadre che in coppa subisce meno canestri da parte degli avversari.

Roster: 0 Pullen, 2 Harper, 5 James, 7 Bulleri, 8 Cournooh, 9 De Gennaro, 12 Denmon, 15 Morciano, 19 Zerini, 31 Turner Jr., 40 Mays. Coach: Piero Bucchi

COSI’ IN CAMPO:
Starting Five Brindisi:
Pullen, Denmon, Turner Jr., James, Mays.
Starting Five Södertälje: 
Butorac, Zadnik, Bizaca, Jukic, Engström.

DIRETTA STREAMING
 Clicca qui per vedere la diretta della gara in streaming.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.