Banco di Sardegna Sassari-Enel Basket Brindisi: parla l’ex Omar Thomas

03

Questo articolo ha avuto 231 visualizzazioni.

Thomas: “Banco di Sardegna pronto per le gare che contano”

L’ex brindisino Omar Thomas parla sulla condizione del Banco Di Sardegna Sassari in vista dell’ultima delicata gara  di Regular Season e dei playoff contro l’Enel Basket Brindisi.

Ultima settimana di regular season, ultimi giorni di lavoro in avvicinamento all’ultima gara della stagione regolare, quella che domenica prossima alle ore 18 metterà di fronte al PalaSerradimigni la Dinamo Banco di Sardegna padrona di casa e l’Enel Brindisi. In palio c’è il quarto posto in classifica con tanto di bella in casa nel primo turno playoff, ai biancoblu servirà vincere con almeno nove punti di scarto mentre si attende un palazzetto da tutto esaurito. Un ultimo ostacolo da superare prima di salire sulla vorticosa giostra playoff, che avrà ancora una volta proprio Dinamo e Brindisi come protagoniste di uno dei quattro quarti di finale. Dopo il ko di Milano, match in cui però il Banco ha dimostrato di esserci, di voler lottare e di essere pronto alla sfida, è Omar Thomas ad accomodarsi al tavolo delle conferenze in Club House e incontrare i giornalisti di carta stampata, televisione, radio, agenzie e siti internet. Black Jesus è stato uno dei più positivi al Mediolanum Forum, giocatore d’esperienza internazionale ed ex di turno del match domenicale dato che proprio con Brindisi, nell’anno della storica promozione in serie A di Sassari, conquistò il lasciapassare diretto per il massimo campionato italiano di pallacanestro. A Thomas il compito di fare il punto sulla sua stagione e su quella della squadra, presentando la super sfida all’Enel. Come sta Omar Thomas? «Le ultime due settimane sono state difficili. Io gioco sempre al mio massimo, non battezzo mai le partite: mi sono allenato duramente anche individualmente con lo staff, sto cercando di prepararmi al meglio mentalmente. Questo già con Milano ora sotto con Brindisi. Voglio arrivare assolutamente pronto per le partite che contano ai playoff». Ultima di campionato contro Brindisi, sfida che si ripeterà nei playoff «Innanzitutto è bello per me giocare contro Brindisi, sempre particolare. Loro non sono nel loro periodo migliore, noi abbiamo vissuto un momento tosto dopo il ko con Caserta. Domenica abbiamo una grande occasione per dare una scossa e partire al meglio nella serie post season che ci vedrà ancora opposti all’Enel». Uno sguardo alla post season… «A parte Milano, che è certamente la più forte di tutte, dalla seconda sino all’ottava in classifica tutte possono vincere fuori casa contro qualunque avversario. Ma sono tutte gare playoff, a parte Milano, si azzera tutto. Anche loro però non hanno ancora vinto lo scudetto. È stata una stagione durissima, giocate tantissime partite. La chiave è mentale, ma credo potremo arrivare al 100% all’appuntamento playoff».

Sito Uff. Dinamo Sassari

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.