Cedric Simmons: “Ora voglio ripagare la fiducia della società e dei tifosi”

6

Questo articolo ha avuto 454 visualizzazioni.

Cedric Simmons, questa mattina ha effettuato e superato le visite mediche presso il centro di Medicina sportiva della Asl di Brindisi a Simmons Enel 1cura del Dottor Dino Furioso. Nel pomeriggio di ieri invece il giocatore è stato presentato al PalaPentassuglia prima del match tra Enel Basket Brindisi e Umana Reyer Venezia. Un boato di gioia ha accolto il giocatore all’ingresso sul parquet. Tra i seggiolini del PalaPentassuglia, prima dell’inizio della gara, l’argomento più chiaccherato è stato proprio il ritorno a Brindisi di Big Ced (clicca qui, per i dettagli). Molti tifosi erano curiosi di sapere se davvero Simmons sarebbe stato presente al palazzetto e quando un telo ha coperto l’ingresso dagli spogliatoi al campo l’agitazione dei tifosi è aumentata. Il pivot ha dichiarato così il suo ritorno: “Che dire: è sta una bellissima emozione. Adesso voglio ripagare la fiducia che la società ha voluto darmi e l’affetto che i tifosi mi hanno dimostrato“. Dopo la presentazione il giocatore è andato a sedersi vicino alla panchina affianco del suo amico James Mays, ancora infortunato.

Marino-SimmonsProprio le condizioni fisiche di Mays ha spinto la società a ritornare sul Mercato. Un colpo firmato grazie alla volontà e allo sforzo del Presidente Nando Marino: “Cedric ha scelto Brindisi nonostante avesse numerose richieste giunte da diverse formazioni europee, molte delle quali gli garantivano un ingaggio più elevato del nostro. A fare la differenza è stata, però, la sua grande voglia di voler tornare a vestire la maglia di Brindisi, di poter lavorare nuovamente con il nostro coach e, soprattutto, di poter nuovamente abbracciare i tifosi dell’Enel Basket. Che gli hanno sempre riservato un grandissimo calore” 

Piero Bucchi invece sino a ieri appariva un po’ preoccupato in quanto l’infortunio di Mays continua ad non avere dei tempi certi di recupero mentre su Simmons era timoroso in quanto il giocatore non ha giocato ancora una partita in questa stagione e ricordando che 2 anni fa ci mise 2 mesi prima di iniziare a fare la differenza.

 

Foto: La Stella Del Sud - Basket Brindisi, Enel Basket Brindisi, Ciamillo & Castoria.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.