Jerome Dyson è il nuovo play della Dinamo Sassari

1

Questo articolo ha avuto 431 visualizzazioni.

Continua il mercato delle stelle del Banco Di Sardegna Sassari. Questa mattina dopo aver scoperto le avversarie di EuroLega il presidente Sardara annuncia il playmaker Jerome Dyson (che si aggiunge all’altro ex Brindisi Miroslav Todic) che avrà però l’opportunità di uscire dal contratto per andare in NBA.

0Boccone amaro per i Brindisini. Dopo tanti rumors che ha scatenato l’annuncio del presidente Sardara (Dinamo Sassari) su facebook è arrivata l’ufficialità. Jerome Dyson, playmaker di Rockville che ha fatto impazzire i tifosi del PalaPentassuglia, ha firmato un contratto che lo legherà al Banco Di Sardegna Sassari il prossimo anno. JD così finalmente ha l’opportunità di confrontarsi in EuroLega affrontando nel Gruppo A: Real Madrid (vice-campione della scorsa EuroLega), Anadolu Efes Spor Kulübü (squadra turca che in mattinata ha annunciato Matt Janning, sogno del presidente Marino), Zalgiris Kaunas e Nizhny Novgorod. Dyson ha chiuso la sua prima esperienza in Italia a Brindisi con 32 partite giocate e una media di 17.3 punti (tirando con il 51% da 2, con 36.5% da 3 e con il 69.2% dalla lunetta),  29.2 minuti, 3.7 rimbalzi, 6.4 falli subiti (1° nello scorso campionato) e una Valutazione 16.8 a partita. Altro importantissimo colpo del Presidente Sardara  nonostante Jerome si appresti a giocare la NBA Summer League con i Charlotte Hornets ed è per questo che nel contratto avrà una NBA Escape valida sino al 23 Luglio 2014 per poter ri-realizzare il sogno di giocare in NBA . Sono così, per il momento, 2 i giocatori che da Brindisi si trasferiscono in Sardegna, solo qualche giorno fa infatti anche Miroslav Todic firmava con i Campioni delle Final Eight 2014 e che si aggiungono ai colpi di  David Logan, Jeff Brooks ed Edgar Sosa.

La notizia di Dyson a Sassari ha scatenato i tifosi brindisini che sui vari social network esprimono per lo più il loro dispiacere per questo passaggio del play dal PalaPentassuglia al PalaSerradimigni. Nonostante i commenti negativi gli acquisti della Dinamo Sassari, società che ambisce al campionato e a fare una bella figura in EuroLega, dimostra che i dirigenti dell’Enel Basket Brindisi siano più che competenti in quanto dopo la stagione appena terminata più della metà dei giocatori sono diventati prezzi pregiati del mercato.

Ecco il comunicato ufficiale del passaggio di Dyson alla Dinamo Sassari:

“La Dinamo Banco di Sardegna comunica con soddisfazione di aver raggiunto un accordo annuale con il giocatore Jerome Dyson, nato a Rockville il 1° maggio 1987, protagonista dell’ultimo campionato italiano con la maglia dell’Enel Brindisi e in lizza fino all’ultimo per aggiudicarsi il premio di MVP della scorsa stagione.

Jerome Dyson, playmaker 191 centimetri per 82 chilogrammi, è giocatore conosciuto per la sua leadership, l’immenso talento e le grandi doti atletiche. Formatosi in Connecticut, nell’anno da rookie è inserito nel primo quintetto della sua Conference, l’esterno classe ’87 migliora gradualmente le sue cifre e conclude il quadriennio universitario nel 2009/2010 con 17.2 punti, 4.3 rimbalzi e 4.2 assist di media. L’anno successivo approda alla corte dei Tulsa 66ers in D-League, la Lega di sviluppo Nba, e chiude con una media di 16 punti. Nell’aprile 2012 riceve la chiamata dei New Orleans Hornets, firma un contratto fino al termine della stagione ed esordisce in NBA producendo in 9 gare una media di 7.4 punti, 2.1 rimbalzi e 2 assist. Vola oltreoceano per vivere la sua prima esperienza europea, in maglia Hapoel Holon milita nella massima serie israeliana e disputa l’Eurochallenge. Durante l’anno mette in mostra tutto il suo talento e si rivela leader assoluto, conclude la stagione da top scorer della Lega, con oltre 20 punti a partita, e replica in Eurochallenge dove con 18.8 punti di media è il terzo realizzatore della competizione europea. L’annata strepitosa in Israele gli apre le porte del campionato italiano, firma la scorsa estate con l’Enel Brindisi e da leader indiscusso trascina la società pugliese durante la regular season dimostrando di essere uno dei migliori interpreti del basket nella massima serie italiana.

Giocatore carismatico, Dyson unisce la capacità di fare canestro in ogni situazione a grandi doti di leadership e gestione del gioco, il suo arrivo in casa Dinamo completa un reparto guardie di grandissimo spessore. Al giocatore è stato concesso un NBA escape al 23 luglio in caso di contratto garantito.”

 

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.