Marco Esposito: “Turner non avrà problemi ad integrarsi e domenica giocherà”

1

Questo articolo ha avuto 552 visualizzazioni.

“Marcus Denmon è l’uomo su cui possiamo fare affidamento, Mays è cazzuto ed Elston Turner è l’uomo che fa per noi. Lavoriamo ogni giorno per essere pronti al doppio impegno e per cercare in qualche modo di raggiungere i risultati della passata stagione”  queste le parole di Marco Esposito. Intanto Elston Turner Jr. è arrivato a Brindisi.

1

Marco Esposito, assistente di coach Piero Bucchi e del vice Daniele Michelutti, è stato ospite della trasmissione “Basketlandia” andata in onda su PugliaTV, nella quale ha risposto a vari quesiti a lui proposti. Questi i punti chiave:

- Pre-Season: “Il precampionato è stato un esame continuo per rodare il gruppo. Aspettiamo di inserire Turner e naturalmente il nostro capitano Bulleri che nonostante non abbia giocato le partite ha comunque lavorato con noi. Certo nella SuperCoppa ha pesato non avere 2 esterni disponibili comunque abbiamo tratto buone indicazioni su cui potremmo lavorare non solo in palestra”.

- Preparazione Atletica: “Non abbiamo privileggiato solo il lavoro offensivo o solo quello difensivo ma abbiamo lavorato su entrambi. Ovvio la difesa è il marchio di fabbrica di coach Piero Bucchi, ma non abbiamo tralasciato il lavoro offensivo. Lo stato di forma si sta acquisendo giorno dopo giorno. 5 settimane di lavoro sono buone ma non sono sufficenti per dare giudizi. Con Marco Sist abbiamo organizzato un programma di lavoro in modo che i giocatori arrivino pronti per l’impegno in campionato e tra un mese anche pronti per l’esordio europeo, facendo attenzione ai lavori di carico e scarico, che saranno ben distribuiti”.

- Uomo Chiave: “Ognuno ha una certa importanza all’interno della squadra. In questo momento Denmon è sicuramente l’uomo su cui possiamo fare affidamento in quanto è l’uomo con più punti nelle mani”.

- Campionato: “Fa piacere essere inseriti tra le prime 4 del campionato. Sarà difficile ripetere i risultati dello scorso anno. Sassari potrà sicuramente ambire al titolo insieme all’EA7 Emporio Armani Milano. Credo nello stesso tempo che ci saranno tante sorprese perchè ci sono squadre ben allestite con giocatori molto atletici”.

- Obiettivi:  “L’obiettivo è ripetere quanto di buono fatto la passata stagione, quindi arrivare ai playoff. Affronteremo l’Eurochallenge con il massimo impegno e non ci siamo posti un obiettivo, se non quello di cercare di passare il 1° turno. L’obiettivo generale è quello di migliorarsi di giornata in giornata e cercare di andare il più vicino agli obiettivi raggiunti lo scorsa stagione”.

- Turner: Nelle prossime ore inizierà ad allenarsi con noi ma sappiamo che non ci sarà problema di amalgama. Il ragazzo è molto intelligente e non sarà difficile inserirlo e integrarlo con la squadra. Sul suo stato di forma possiamo dire che non ha problemi in quanto anche lui è stato impegnato nella pre-season. E’ il giocatore giusto per chiudere il cerchio del nostro roster”.

Elston-Turner-Jr.Intanto Elston Turner Jr è atterato questa sera (07 Ottobre) intorno le 22:40 circa all’Aeroporto di Brindisi. Molti si chiedono se il giocatore sarà disponibile Domenica per la prima giornata di campionato contro la Consultivenst Pesaro. Ci ha pensato Esposito a togliere qualsiasi dubbio “Ci sarà!

Queste le parole dell’ultimo acquisto al suo arrivo: “Ho voglia di cominciare. L’esperienza francese mi lascia una buona forma perchè ho giocato con la mia ex squadra. Sono subito pronto a dare il mio contributo”

Marco Esposito inoltre ha descritto i giocatori del roster con vari aggettivi:
Bulleri: esperienza ed intelligenza cestistica
Cournnoh: freschezza ed esplositività
Henry: umiltà e gran lavoratore
Zerini: gran lavoratore
James: Cuore e gran lavoratore
Ivanov: Simpatia e furbo, conosce bene il campionato ed è sempre una cosa utile
Mays: Atleta e durezza, insomma scusate il termine ma è un po’ “cazzuto”
Denmon: furbetto e tiratore
Harper: Intelligenza cestistica e molto umile
Turner: aspettiamo di conoscerlo, ma è il giocatore che fa per noi.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.