Mercato: Harper scaricato, Johnson vicinissimo

0

Questo articolo ha avuto 514 visualizzazioni.

Mancano 2 settimane all’inizio della preparazione atletica dell’Enel Basket Brindisi e la società prepara gli ultimi colpi con Orlando Johnson che sarà uno degli ultimi colpi del GM Giuliani. Intanto il 25 Agosto ci sarà anche Andrea Zerini che ha recuperato dall’infortunio.

1

Orlando Vincent Johnson

E’ passata da poco la notte delle stelle e l’Enel Basket Brindisi sta scegliendo la propria nuova stella, si tratta di: Orlando Vincent Johnson. La guardia Americana, nativa di Monterey (California) e classe ’89, sarebbe ai dettagli con Brindisi. Parole di conferma arrivano sia dal DS Renato Nicolai, anche se in maniera più cauta, sia dal Presidente Nando Marino. Il diesse parlando di mercato dichiara:Johnson è un giocatore che potrebbe fare al caso nostro e rientrare nel novero dei nomi che stiamo valutando per il ruolo di guardia” mentre Marino fa già sognare i tifosi: “Sarà il nostro regalo ai tifosi e mi auguro che la trattativa si concludi al più presto. Ci interessava Harper ma quando abbiamo avuto la possibilità Jonhson abbiamo puntato forte su di lui che è decisamente più “3” rispetto Harper”.Il giocatore è stato visionato durante la NBA Summer League dal trio Giuliani-Bucchi-Nicolai, come Demonte Harper, che quindi, al momento, è stato messo da parte quando la trattativa sembrava conclusa e quando si è aperta l’ipotesi concreta di portare l’ex giocatore di Indiana Pacers e Sacramento Kings in Puglia. La guardia che durante la Summer League ha giocato con i Golden State Warrios, chiudendo con 10.8 punti e 4.5 rimbalzi di media in 4 partite, vanta 96 partite in NBA con Indiana Pacers (89) e Sacramento Kings (7) e viaggia con la media di 3.2 punti, 1.7 rimbalzi, 0.7 assist in 10.8 minuti, quindi un giocatore che quando chiamato in causa ha sempre risposto presente.

Demonte Harper

Demonte Harper

Un vero è proprio colpo quindi quello che sta per firmare Brindisi visionando anche il salary di 788,872$ dell’utlimo anno di Johnson in NBA. Ora però c’è da capire come sarà impiegato in campo. Marino parla di ala ma il curriculum del giocatore dice shooting guard. Quindi il mercato dovrà regalare ancora un colpo, ancora un grande nome e conoscendo Giuliani sarà probabilmente il top player della squadra ma nel ruolo di Guardia o di Ala Piccola? Vedremo, anche perchè la società lavora ancora per completare il roster: “Stiamo lavorando e anche molto per chiudere il roster. Di carne a cuocere ne abbiamo un bel po’, abbiamo tante opzioni e le prendiamo in considerazione tutte ma l’intenzione è quella di definire il roster il prima possibile e definire così gli ultimi 2 colpi. Sino ad adesso abbiamo preso giocatori che volevamo e con le caratteristiche che coach Bucchi ci aveva richiesto” dice Nicolai.

3Intanto i giocatori in vista del 23 Agosto, data delle visite mediche, continuano la loro preparazione personale e basta andare in giro per i social network e vedere che Cournooh, Czyz, Henry e James tra allenamenti e tornei vogliono farsi trovare pronti e in forma per il 25 Agosto, data dell’inizio della preparazione atletica. Ci sarà anche Andrea Zerini, che dopo l’infortunio al ginocchio sinistro dichiara di aver recuperato: “Sto bene e mi sto allenando da un bel po’. Il 18 Agosto sarò già a Brindisi per iniziare un lavoro indifferenziato con Marco Sist in modo da potermi allenare il 25 con il resto dei compagni. Giocare l’EuroChallenge con Brindisi sarà emozionante e sono contento che l’anno scorso è stato raggiunto un obiettivo e che io abbia dato il mio contributo. Contributo che cercherò di dare anche quest’anno e per questo voglio lavorare tanto per migliorare tatticamente e tecnicamente. Non so se riusciremo a ripetere ciò che di buono abbiamo fatto la scorsa stagione ma sicuramente l’obiettivo è quello di migliorarci ancora”.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.