Mercato: tra il possibile doppio colpo in arrivo da Siena e il perchè Czyż ha scelto Brindisi

PicMonkey Collage

Questo articolo ha avuto 238 visualizzazioni.

Il presidente  Marino intervistato da “Agenda Brindisi” parla di Mercato: da i nuovi arrivati, dell’impossibilità di arrivare a Simmons sino a parlare di un clamoroso colpo di mercato con il  possibile sogno di portare a Brindisi Matt Janning. Intanto Olek Czyż spiega il perchè ha scelto Brindisi ma non chiude le porte al NBA.

Il mercato dell’Enel Basket Brindisi è entrato nel vivo nell’ultima settimana, dall’annuncio del nuovo playmaker Sek Henry lo scorso 20 Giugno all’annuncio dell polacco Olek Czyż , solo 2 giorni fa. Proprio quest ultimo ha rilasciato un’intervista al sito www.sportowefakty.pl dove spiega cosa l’ha convinto ha scegliere Brindisi come nuova destinazione per la sua carriera, tuttavia non chiudendo le porte al NBA, dove quest’estate a Las Vegas giocherà la Summer League per avere una possibilità di entrarci già in questa stagione. 6Ecco le parole di  Czyż: “L’Enel Basket Brindisi mi ha offerto delle buone condizioni contrattuali, a differenza di altri club interessati a me, e la trattativa si è conclusa in circa 2 settimane. La squadra giocherà per conquistare una buona posizione in classifica e per giocare i playoff. Inoltre Brindisi parteciperà a una competizione Europea è questo è stato importante quando si deve scegliere dove giocare. Sono convinto che a Brindisi ci suono delle buone condizioni per giocare a basket e per migliorarmi. Mi piace anche che l’allenatore mi ha osservato per un lungo periodo e conosce i miei punti di forza e dove lavorare per migliorare i miei punti deboli. Giocare in NBA è il mio sogno e voglio arrivarci! Per questo in ogni contratto che firmerò ci sarà clausura che mi permetterà di lasciare il club per andare in NBA. Per questo giocherò la Summer League, anche se ancora non so ancora per chi. Dipenderà dalla composizione dei roster, Io cercherò di giocare più minuti possibili e di essere il migliore per essere selezionato.”

Il presidente Fernando Marino in una lunga intervista rilasciata ad “Agenda Brindisi” parla di mercato. Apre ad un possibile colpo di mercato in arrivo da Siena, oltre a David Cournooh che sembra ormai sempre più vicino. Queste le parole di Marino:
- Sek Henry è il volto nuovo. A Brindisi un nuovo play. E’ quello che voleva coach Bucchi?
Anche se le note personali definiscono Sek Henry un play-guardia, Bucchi lo ha voluto perché invece è un play puro, nonostante la possente stazza. Penso che da noi possa fare molto bene.


Olimpia Armani Jeans Milano-Montepaschi Siena serie A1- Poi è stato ingaggiato anche l’ex Virtus Roma Aleksander Czyz e si parla del possibile arrivo del play David Reginald Cournooh.
Il giocatore italiano ci interessa molto, attualmente è impegnato con Siena. Pensiamo che la sua giovane età possa dargli grossi margini di recupero, «curato e coccolato» da Bulleri, che può trasferirgli tutti i segreti del mestiere. Capiremo nelle prossime ore se può veramente arrivare a Brindisi.


– Si è parlato anche dell’ex pivot Cedric Simmons.
Assolutamente no, chiacchiere da bar. Il fatto che si sia accasato in Turchia lo dimostra. E’ ovvio che un giocatore con le caratteristiche di Simmons ci interessa come ovviamente interessa a mezza serie A: 4/500 mila euro d’ingaggio per noi sono attualmente improponibili.


Cimberio Varese-Montepaschi Siena final eight coppa Italia- Concludiamo la lunga chiacchierata con un nome, uno scoop per Agenda…
Alessandro Giuliani sta lavorando molto e su parecchi nomi: io mi sono avvicinato a questo sport quando a Brindisi giocava Claudio Malagoli. Ero incantato dalla sua abilità realizzativa. Avere un giocatore con queste caratteristiche tecniche mi piacerebbe molto. Mi piace Matt Janning e vederlo con la maglia biancoazzurra, dopo averlo apprezzato con i colori della Mens Sana, è un sogno.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.