Mercato: Ron Lewis firma per la PMS Torino

4

Questo articolo ha avuto 519 visualizzazioni.

La guardia di Chicago ha trovato l’accordo per la sua seconda avventura Italiana con la PMS Torino, giocando così in A2 Gold. Anche Michael Umeh è sceso di categoria per giocare con la Tezenis Verona mentre il giovane Martin Jurtom torna in Estonia.

7Oggi la PMS Torino ha ufficializzato l’acquisto di Ron Lewis. La guardia di Chicago, classe ’84, l’anno scorso a Brindisi ha concluso la stagione in Puglia con la media di 10.5 punti a partita, 3.3 rimbalzi, 1.2 assist in 33 gare giocate (27.5 minuti di media). Nell’esperienza sotto la corte di coach Piero Bucchi, l’Americano è apparso poco aggressivo in campo e soprattutto è stato discontinuo durante tutto l’arco della stagione. In Piemonte sarà allenato dall’ex Luca Bechi, che ha guidato Brindisi nella Stagione 2010/11 rilevando Giovanni Perdichizzi. Importante colpo comunque per la Manital Torino, come confermano le parole del DS Renato Pasquali“Un atleta che un mese fa era inarrivabile per noi ma che già ci piaceva molto. Nel momento in cui, per le dinamiche del mercato, è diventato di nostra portata, abbiamo chiuso la trattativa. Siamo convinti che sia il giocatore ideale per il nostro sistema di gioco, è un atleta completo”. Progetto ambizioso quello della PMS Torino che punta al passaggio dalla A2 Gold alla Serie A BEKO.

9Altra squadra che ambisce nel salto di categoria è la Tezenis Verona che qualche settimana fa, esattamente il 9 Agosto, firmava Michael Umeh. Il giocatore nativo di Houston ma di passaporto Nigeriano, aspettato per settimane a Brindisi dopo l’infortunio di Bulleri e il taglio di Jackson, non ha inciso con la canotta bianco-blu, come si aspettavano i tifosi brindisini. La guardia torna a giocare in A2 Gold dopo l’esperienza positiva con l’Aquila Basket Trento nella stagione 2012/13, in cui aveva attirato l’attenzioni di molti club, tra cui anche la Montepaschi di Siena Campione D’Italia.

 

Torna in Patria invece Martin Jurtom. La giovane ala, classe ’94, ha firmato con il Tarkvere Tarvas che milita nel massimo campionato Estone. Arrivato a Brindisi solo per permettere all’Enel Basket Brindisi di acquistare David Chiotti, dopo l’addio di Alade Aminu, Jurtom ha comunque esordito in Serie A nella partita casalinga vinta contro l’Umana Reyer Venezia.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.