Miroslav Todic firma per la Dinamo Sassari

0

Questo articolo ha avuto 428 visualizzazioni.

Il gigante di Tuzla protagonista di un grande campionato con l’Enel Basket Brindisi firma le per la società sarda del presidente Sardara che oggi ha svelato ai propri tifosi il nuovo acquisto.

2Si era parlato di una possibile permanenza di Miroslav Todic a Brindisi anche per la stagione 2014\15 soprattutto dopo aver dimostrato di essere uno dei migliori nella scorsa stagione. Così non è stato. Il Banco di Sardegna Sassari è riuscita a concludere l’accordo con il lungo bosnianco. Il presidente Sardara nei giorni scorsi aveva dichiarato che il nuovo acquisto sarebbe stato un Mister M e non più un Mister X. L’ex numero 6 bianco-azzurro ha chiuso la stagione a Brindisi con 33 partite giocate dove ha messo a referto 7.9 punti di media in 19.2 minuti con anche 4.8 rimbalzi e 0.7 assist. Rimarrà negli occhi di tutti quando in gara 3 dei quarti dei playoff, proprio contro il Banco di Sardegna Sassari, Mirò subì un infortunio e uscì dal campo in lacrime. Forse quella partita sarebbe andata diversa. Todic a Brindisi si è tolto diverse soddisfazioni e a Gennaio 2014 è stato eletto l’MVP del mese dalla Lega Basket ottenendo oltre il 50% dei voti.

Ecco il comunicato ufficiale della Dinamo Sassari:

“La Dinamo Banco di Sardegna comunica con soddisfazione di aver raggiunto un accordo fino al
giugno 2015 con il giocatore Miroslav Todic, nato a Tuzla il 6 gennaio 1985, ala forte in grado di
ricoprire perfettamente anche il ruolo di centro, con grande bagaglio tecnico e leadership, la scorsa
stagione incontrato da avversario con la maglia dell’Enel Brindisi in campionato e nei quarti di
finale dei playoff scudetto.

Miroslav Todic, 205 centimetri per 110 chilogrammi, è giocatore che ha lasciato il suo paese
giovanissimo per formarsi nei campionati europei. Una crescita continua anno dopo anno, il 2011-
2012 è per il lungo bosniaco la stagione della consacrazione, in Grecia prima e in Ucraina poi si
rivela al pubblico europeo con 13.2 punti e 7.4 rimbalzi di media a partita. Approda a Forlì, in
Legadue, le ottime cifre in maglia forlivese gli aprono le porte dell’Eurochallenge disputata in
Ucraina tra le file del Khimik Yuzny. Lo scorso anno il ritorno in Italia, sponda Enel Brindisi, dove
partito per fare il cambio diventa il vero uomo in più nel reparto lunghi”

Buona fortuna Miro!

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.