Pagelle: Sutor Montegranaro-Enel Basket Brindisi

05

Questo articolo ha avuto 236 visualizzazioni.

Le pagelle ai giocatori dell’Enel Basket Brindisi, a cura de “La Stella Del Sud – Basket Brindisi”

Delroy James 7: Uno dei pochi che ci crede sino all’ultimo e lotta per recuperare l’ennesima sconfitta contro Montegranaro. 18 punti che però non bastano, la sua grinta e la forma ritrovata sarà utile nel finale di stagione, soprattutto nei play-off.

Michael Snaer 7: Continua il suo momento di crescita. Nell’ultimo quarto gioca con l’aggressività che servirebbe a tutta la squadra per poter vincere. 8 punti, 4 assist, 4 rimbalzi e 1 stoppata data. I suoi numeri crescono…

Ron Lewis 6,5: Tra il secondo e il terzo quarto piazza i punti che fanno scappare Brindisi sul +11. Nel finale però non prede mai la responsabilità dei tiri che potrebbero risvoltare la partita a favore della propria squadra.

Darryl Joshua Jackson 6: Professionista dal primo all’ultimo minuto da quando è arrivato a Brindisi. Se davvero è stata la sua ultima partita con la canotta dell’Enel si congeda comunque con dei numeri positivi anche se pochi rispetto le aspettative di molti. Intanto nel PalaSavelli piazza 2 triple importanti.

David Chiotti 6: Era in crescita dopo Pistoia e molti volevano rivedere se i progressi di domenica scorsa si sarebbero ripetuti anche a Porto San Giorgio. Condizionato dall’infortunio subito, David ha dimostrato che sta tornando ad dei buoni livelli.

Jerome Dyson 5,5:  Primo tempo che manda in estasi Brindisi e i suoi tifosi: chiude i primo 20 minuti con 20 punti (77 da 2 e 24 da 3) e con 20 di valutazione. Ad inizio 3° quarto subisce una gomitata che lo fermano ai box. Quando rientra nel momento decisivo della partita prende sempre le decisioni sbagliate.

Folarin Campbell 5: Non è il solito uomo jolly. 15 minuti sul campo dove mette a segno solo 2 tiri liberi. Da lui ci si aspetta sempre qualcosa che porti la partita a favore di Brindisi.

Andrea Zerini 5:  Dopo la partita difficile contro i lunghi di Pistoia soffre anche contro i meno fisici uomini di Montegranaro. Inizia bene con la tripla del +3 Brindisi. Nei 10 minuti complessivi in campo nel 1° tempo commette 3 falli che lo condizionano per il resto della partita.

Miroslav Todic 4: Di solito è uno dei migliori ma al PalaSavelli non riesce mai ad entrare in partita. 14 da 2 e 03 da 3 e solo 3 rimbalzi arpionati, sono i deludenti numeri di Miro in questa giornata.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.