Il PalaPentassuglia rimarrà così.

0

Questo articolo ha avuto 364 visualizzazioni.

Il Presidente Marino dichiara che non chiederà aiuto all’amministrazione comunale per la ristrutturazione del PalaPentassuglia.

0Ancora una volta i brindisini dovranno rinunciare di vedere un nuovo PalaPentassuglia più adatto alle esigenze del pubblico ma anche della stessa società che nella prossima stagione dovrà affrontare Campionato e una Coppa Europea. Queste le parole del presidente Marino: “Oggi finisce l’epoca in cui abbiamo chiesto la costruzione di un nuovo palasport. Non ce la sentiamo di chiedere questo sforzo a un’amministrazione comunale in gravi difficoltà economiche. Ci rendiamo conto che, in una città dove i revisori bocciano il bilancio, la situazione economica è quella che è e potrebbero addirittura essere a rischio gli stipendi dei dipendenti. Non ce la sentiamo più di chiedere fondi da destinare al palazzetto. Quando ce ne saranno le condizioni, siamo certi che il sindaco ci chiamerà.” Si studiano però situazioni alternative: “Si potrebbe provare a fare un cartello di imprese interessate a intervenire in tutte quelle realtà dove è necessaria una nuova struttura. Per quanto riguarda il PalaPentassuglia, cercheremo di renderlo più bello e funzionale.”

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.