Tegole in casa Enel Basket Brindisi

PicMonkey Collage

Questo articolo ha avuto 589 visualizzazioni.

Ore delicate in casa Enel Basket Brindisi. L’infortunio del polacco Olek Czyz sembrerebbe più serio del previsto ed ora rischia il taglio e Jeremy Richardson sembrerebbe non gradire più la destinazione. Uomini contati per Piero Bucchi che domani inizierà la preparazione atletica della squadra.

L’obiettivo dell’Enel Basket Brindisi di iniziare la preparazione atletica con il roster al completo è ormai sfumato. Marcus Denmon e James Mays, non sono ancora arrivati in Puglia ma sono comunque attesi in settimana. Ciò che tiene banco in queste ore sono i casi Olek Czyz e Jeremy Richardson.

olek_czyzIl polacco infortunatosi a Luglio, ieri non avrebbe superato le visite mediche tenutesi ieri al Centro Palaia Sport Medicine. Si tratterebbe di uno strappo di secondo grado e i tempi di recupero non dovrebbero coincidere con il mese di preparazione. La società dopo un colloquio tra staff medico e staff tecnico avrebbe deciso di tagliare Czyz ed ora è costretta a tornare sul mercato per trovare un’alternativa all’ala\pivot.

0809_mediaday_15Altra situazione delicata è quella riguardante Jeremy Richardson. Secondo alcune voci l’ala piccola avrebbe cambiato idea sul progetto e non gradirebbe più la destinazione Brindisi. In più non arrivano sue notizie dagli States e ciò confermerebbero le voci di “testa calda” del giocatore, la scorsa stagione finito fuori rosa alla Sidigas Avellino per problemi di spogliatoio.

Mercato che si complica ora per l’Enel Basket Brindisi, il GM Giuliani questa settimana annuncerà quasi sicuramente l‘ala piccola, che avrebbe completato il roster, ma ora sarà costretto a trovare un’altra ala piccola e un pivot\ala se i casi Czyz e Richardson venissero confermati. Si parla anche dell’arrivo di un giocatore ex Montepaschi Siena, rimasto ancora free agent. Gli indizi portono a Spencer Nelson.

Oggi è iniziato il raduno della squadra e domani inizierà la preparazione atletica con coach Piero Bucchi che avrà a disposizione solo Delroy James, Sek Henry, David Cournooh, Francesco Morciano, Andrea Zerini e Massimo Bulleri, questi ultimi 2 ancora in fase di recupero dagli infortuni ma che comunque hanno superato i test medici effettuati ieri.

Mercato Ex: Michael Snaer sarebbe vicino all’Upea Capo D’Orlando mentre il giovane Martin Jurtom torna in Estonia firmando per il Rakvere Tarvas.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.