“Thanks and goodbye”

0

Questo articolo ha avuto 411 visualizzazioni.

Giornate di partenze quelle di ieri ed oggi. Tramite i propri social network Dyson, James, Snaer, Lewis e Campbell hanno voluto ringraziare tutti e salutare i propri tifosi per il magnifico anno passato a Brindisi e con Brindisi.

 

Jerome Dyson, ieri sul proprio profilo facebook ha lasciato un messaggio breve ma che arriva subito al punto:  “L’ultimo giorno qui a Brindisi… E’ stato un anno fantastico, grazie a ognuno di voi!” 

3JD oggi è tornato in America dove giocherà la NBA Summer League per avere un’altra opportunità in NBA e se dovesse andare male ci sono vari club Europei pronti ad acquistarlo.

 

5Delroy James , ieri è volato in Israele per raggiungere il fratello ma tra 2 settimane è previsto il suo rientro a Brindisi, probabilmente per parlare con i suoi agenti e la Società del suo futuro a Brindisi, nel frattempo su Instagram pubblicava il suo messaggio di ringraziamento: “Voglio ringraziare i miei compagni di squadra e tutto lo staff per tutte le opportunità che mi hanno dato in questa stagione ed essere stati sempre con me per tutta la durata di questo percorso”

 

 

1Mike Snaer, oggi è tornato in California e anche lui probabilmente quest’estate parteciperà alla NBA Summer League, ieri sul proprio profilo Facebook ha voluto analizzare la sua prima esperienza fuori dall’America e ringraziare tutti i tifosi e i suoi nuovi amici : “Wow, sembra ieri essere arrivato qui a Brindisi, emozionato e desideroso di imparare! Non soltanto il lavoro, ma imparare anche la cultura, la lingua e i costumi locali. Sono contento di dire che ho imparato così tanto ed è stata una grande esperienza per me. Un grazie speciale a tutti i fans. La vostra passione e il vostro entusiasmo per quello che facciamo è a dir poco stupefacente. Veramente qui ci sono i fan più appassionati che io abbia mai visto! Dopo tutti gli alti e bassi che ci sono stati voi non vi siete mai arresi, perciò grazie. A tutti quelli che sono stati miei amici e come una famiglia per me, grazie mille per la vostra calorosità e la vostra ospitalità. Mi avete aiutato a ottenere tanto attraverso tutto e non potrò mai ringraziarvi abbastanza. Grazie a tutti!”

4Folarin Campbell si è affidato ad Instagram e Facebook per ringraziare e salutare tutti: “Questa stagione è stata come le montagne russe. Ma ho apprezzato ogni momento di essa. Vorrei ringraziare l’organizzazione, il presidente, il GM, il coach, tutto il personale che mi hanno accettato e mi hanno permesso di aiutare la squadra ad essere di successo quest’anno. Voi ragazzi mi avete reso una persona migliore sia nel campo che fuori. Ma vorrei ringraziare specialmente i fan. Siete stati grandiosi tutto l’anno e amo il fatto che non ci abbiate mai lasciato nel bene e nel male. Grazie di tutto #ForzaBrindisi “

Tornato ieri in America dalla famiglia anche per lui c’è una piccolissima probabilità di vederlo anche l’anno prossimo a Brindisi.

2Chiudiamo con Ron Lewis, che per ringraziare ha voluto usare il proprio profilo e la sua Fan Page Facebook: “Un’altra stagione senza infortuni nei libri, grazie a Dio… Grazie Enel Brindisi per questa benedetta opportunità di giocare per lo sport che amo per un altro anno. Mi sono divertito molto, e ho anche costruito un legame con i fratelli con cui ho combattuto ogni giorno. Grazie ai coach, lo staff, e più di tutto grazie ai fan che sono rimasti con noi per tutto il percorso.”

Anche Ron è tornato ieri negli Stati Uniti e c’è una piccolissima probabilità di rivederlo al PalaPentassuglia nella prossima stagione.

The following two tabs change content below.
Andrea Romano

Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Dall'Aprile 2014 inoltre collaboro con BasketUniverso.it.